I nostri articoli

Il D.Lgs. 151/2015, approvato il 14 settembre, prevede alcune novità in materia di sanzioni relative alla sicurezza sui luoghi di lavoro.
In particolare:

 

  • Mancato invio dei lavoratori alle visite mediche

Gli importi della sanzione per datore di lavoro e dirigente (oggi variano da € 2.192,00 a € 4.384,00) sono raddoppiati se la violazione si riferisce a più di 5 lavoratori e triplicati se la violazione si riferisce a più di 10 lavoratori.

  • Mancata erogazione della formazione

Anche in questo caso, gli importi della sanzione per datore di lavoro e dirigente (oggi variano da € 1.315,20 a € 5.699,20) sono raddoppiati se la violazione si riferisce a più di 5 lavoratori e triplicati se la violazione si riferisce a più di 10 lavoratori.

  • Sospensione dell’attività imprenditoriale

Per revocare il provvedimento di sospensione è necessario il pagamento di una somma aggiuntiva unica (oggi pari a € 3.250,00); questa può essere pagata al 25% subito e il residuo, maggiorato del 25%, entro i sei mesi dalla data di presentazione dell’istanza di revoca. In caso di mancato o parziale pagamento del residuo, il provvedimento di accoglimento dell’istanza stessa costituisce titolo esecutivo per l’importo non versato.

55032 - Castelnuovo di Garfagnana (LU)
Via Pascoli, 34
tel. 0583 644144 - fax 0583 641333

55100 - San Michele in Escheto Lucca
Via Martiri di Liggeri, 10
P.I. 01550770463

50019 - Sesto Fiorentino - Firenze
Via di Pratignone, 11/Interno 16
P.I. 01550770463

web developed by conceptio: software house